FILOSOFIA DEL LINGUAGGIO

Crediti: 
12
Settore scientifico disciplinare: 
FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI (M-FIL/05)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano.

Obiettivi formativi

L'obiettivo del corso è quello di fornire allo studente una prima comprensione di alcuni aspetti fondamentali della filosofia del linguaggio
contemporanea e la capacità di articolare adeguatamente
argomentazioni al riguardo, sviluppando altresì la sua autonomia di giudizio e le sue capacità comunicative (grazie alla discussione in classe)
e di apprendimento in questo campo.

Prerequisiti

Nessuno.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso offre un'introduzione ad alcune nozioni fondamentali della
filosofia del linguaggio contemporanea, in particolare quelle di significato, di riferimento e di verità.

Bibliografia

P. Casalegno, "Filosofia del linguaggio. Un'introduzione", Carocci Editore, Roma.

Metodi didattici

Lezioni frontali, con discussione in classe.

Modalità verifica apprendimento

Prova scritta, mirata a verificare l'acquisizione da parte dello studente della capacità di operare con le nozioni fondamendali della disciplina.