STORIA DELLA FILOSOFIA MODERNA

Crediti: 
12
Settore scientifico disciplinare: 
STORIA DELLA FILOSOFIA (M-FIL/06)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

Conoscenza del pensiero filosofico secoli XVI-XVIII attraverso le tematiche e le figure più rappresentative. Capacità di lettura e comprensione dei testi filosofici; conoscenza della terminologia e dei diversi metodi di analisi filosofica.
Contestualizzazione delle conoscenze acquisite: a) nei dibattiti filosofici coevi; b)in ambiti diversi da quello filosofico (scientifico, letterario, artistico). Redazione di elaborati scritti in forma chiara be documentata sul contenuto di testi filosofici, con particolare attenzione alle argomentazioni e al contesto della discussione.
Acquisizione di capacità di ricerca, anche attraverso la conoscenza delle fonti documentarie e dei principali strumenti bibliografici, e di autonomia di giudizio.
Sviluppo di abilità argomentativa per una presentazione adeguata dei contenuti filosofici.

Contenuti dell'insegnamento

«Nature, the art whereby God hath made and governs the world, is by the art of man, as in many other things, so in this also imitated, that it can make an artificial animal».

Natura, artificio, congettura. La filosofia secondo Thomas Hobbes.

La citazione iniziale è ripresa dalle parole che aprono il Leviatano, ma possono riferirsi in modo più ampio alla proposta hobbesiana di una nuova filosofia che inizia con il De corpore e termina con il De cive. Durante il corso saranno saranno affrontati i temi salienti della filosofia naturale e del pensiero politico del filosofo inglese.

Programma esteso

Nella prima parte del corso si fornirà un contesto generale alle problematiche affrontate nella seconda parte.

Bibliografia

Bibliografia:

primo modulo:
-Antologia di brani da alcuni autori dal Rinascimento a I. Kant, oppure:
-Un manuale di storia della filosofia moderna a scelta tra:
a) Storia della Filosofia diretta da M. Dal Pra, vol VII: La filosofia moderna dal Quattrocento al Seicento (capitoli 16-18, 20-21, 23-25, 31-32); vol. VIII: Il Settecento (capitoli 8-10, 15), , Milano-Padova, Vallardi-Piccin Nuova Libraria 1999
b) P. Rossi-A. Viano, Storia della filosofia. 3. Dal Quattrocento al Seicento, Roma-Bari, Laterza 1995 (capitoli XX-XXI); 4. Il Settecento, Roma-Bari, Laterza 1996 (capitoli II, IV, XII-XXIV)
c) N. ABBAGNANO, Storia della filosofia, Torino Utet, oppure Milano TEA vari anni di edizione: i capitoli da Descartes a Kant.

secondo modulo:
-THOMAS HOBBES, Leviatano, Testo inglese del 1651 a fronte. Testo latino del 1628 in nota. A cura di RAFFAELLA SANTI, Milano, Bompiani 2001 (Il pensiero occidentale).
-ARRIGO PACCHI, Introduzione a Hobbes, Bari-Roma, Laterza 19997.
-ulteriore bibliografia sarà indicata nel corso delle lezioni.

Metodi didattici

lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

prova scritta e esame finale orale

Altre informazioni

il corso ha un sito web con informazioni e approfondimenti:
http://www.didaschein.net/corsiuniversitari/2016-2017